January 31, 2016

May 2, 2015

Please reload

Recent Posts

Piccoli consigli per un gran tagliere di formaggi.

September 22, 2016

1/5
Please reload

Featured Posts

7 Consigli per migliorare le foto di Interni (Parte 1)

August 8, 2016

    

Il vecchio detto in base al quale una immagine vale più di mille parole è oggi più che mai attuale. In un mondo, quello delle prenotazioni delle vacanze che sta volgendo sempre più alle rete, chi utilizza siti tipo Booking o Expedia sovente decide in base alle recensioni lasciata dagli altri clienti e spesso dopo aver dato una attenta occhiata alle foto delle stanze e degli ambienti della struttura ricettiva.

Perché sottovalutare la scelta delle immagini che andremo a inserire in questi siti? Perchè si pensa che foto fatte con attrezzature inadeguate se non addirittura con il telefonino possano essere sufficienti? Dopo aver speso migliaia di euro per le ristrutturazioni o per gli arredi, perché non fare vedere al meglio quanto è diventata bella la nostra struttura? Trovo assurdo non interpellare un professionista attrezzato e competente che per alcune centinaia di Euro può fare apparire al meglio la nostra struttura ricettiva, che sia un appartamento, un b&b, un agriturismo fino ad un grande Hotel.

Ecco di seguito alcuni consigli per migliorare la presenza in rete mediante immagini che catturino l’attenzione del  cliente e lo spingano a pensare: “Ecco, mi piacerebbe davvero dormire alcune notti qui!”.

 

 

1) La giusta attrezzatura

 

Non è facile rendere al meglio l’interno di una camera: spesso l’ambiente non proprio ampio, la bassa luce e la disposizione della stanza necessitano di attrezzature adeguate. Una reflex digitale, un obiettivo in grado di coprire il grandangolare (diciamo con lunghezza focale da 24 mm in giù) e un treppiede sono il minimo per iniziare. Tecniche più avanzate prevedono poi l’utilizzo di flash multipli e il montaggio di differenti immagini in Photoshop nella post-produzione.

 

 

2) La giusta angolazione

 

Un fotografo professionista conosce alla perfezione le regole di composizione derivate dall’arte. La scelta della giusta angolazione può fare apparire al meglio una stanza e magari farla sembrare più spaziosa oppure valorizzare particolari di arredamento di interesse. In genere una ottima visuale della stanza si ottiene posizionandoci in un angolo, sovente letteralmente schiacciati conto il muro, per avere una ampia vista d’insieme. Un altro trucchetto per fare apparire una stanza da letto più grande risiede nel lasciare spazio tra il letto e il pavimento di fronte, come nella foto qui sotto.

 

 

 

 

 

3) La giusta altezza

 

Quando abbiamo individuato l’angolo migliore della stanza, prima di montare la macchina fotografica sul cavalletto, effettuiamo tre prove di inquadratura restando in piedi, poi abbassandoci un poco e infine in ginocchio. In genere la migliore altezza è quella ottenuta tenendo la macchina all’altezza del petto ma proviamo sempre tre differenti inquadrature per sperimentare effetti differenti.

 

Nel prossimo post termineremo il discorso con gli ultimi quattro consigli per migliorare le fotografie di interni dei nostri B&B, Hotel o Agriturismi.

 

 

Please reload

Follow Us
Please reload

Search By Tags
Please reload

Archive
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square